Next e NetVideo per la gestione della sicurezza nei parcheggi.


N@Box3G

N@Box3G

I prodotti software NeXe NetVideo, possono integrare le rispettive funzionalità e costituire una soluzione estremamente innovativa per la gestione della sicurezza nei parcheggi.

Il principali obiettivi dell’integrazione sono quello di garantire che la vigilanza, locale o remota, possa essere allertata tempestivamente ed efficientemente su eventi sospetti e quello di costituire un valido ausilio di deterrenza nei confronti di vandalismi, aggressioni o azioni fraudolente.

Il sistema di videosorveglianza NetVideo infatti non si limita a visualizzare le immagini delle telecamere ed a registrare 24h su 24h, ma porta all’attenzione degli addetti alla sicurezza le immagini di eventi rilevati dalle App Next, quali, ad esempio, presenze prolungate ingiustificate di persone, manovre non corrette (come il percorrere le corsie in senso inverso), richieste di aiuto mediante attivazione del pulsante anti-panico, soste prolungate di mezzi in ingresso o in uscita.

Non appena si verifica l’evento, Next lo rileva, lo notifica a NetVideo che attiva un popup live della telecamera interessata, accompagnata da una clip audio di allarme per permettere all’operatore di intervenire tempestivamente, eventualmente attivando messaggi di deterrenza preregistrati mediante la diffusione sonora.

mediabox

MediaBox

Ad esempio, se un utente, che deve ritirare l’auto al piano sotterraneo, pensa di esser in pericolo o minacciato, può attivare il pulsante anti-panico collegato al sistema NextRescue che provvederà ad allertare la vigilanza e a diffondere messaggi di allerta che mettono in fuga l’aggressore e tranquillizzino l’utente.

NextRescue è un software embedded che gira a bordo camera, quindi che non dipende dal funzionamento del server centrale, che invia le notifiche di allarme alla centrale operativa e attiva i messaggi audio di deterrenza sui MediaBox o altri sistemi di diffusione sonora, come ad esempio, Deva di Powersoft.

 

Il software embedded Next Casse Automatiche, integrandosi con le funzionalità delle casse di pagamento, permettere invece di “piantonare” l’area di pagamento (o anche le aree di ristoro) per rilevare e segnalare comportamenti sospetti di male intenzionati o vagabondi.

Per scoraggiare le truffe di utenti e per evitare incidenti tra autovetture viene installato il software embedded NextOneWay che è in grado di rilevare se viene percorsa una corsia in senso contrario di marcia. Anche in questo caso, l’evento viene portato all’attenzione degli addetti alla sicurezza che potranno intervenire tempestivamente, eventualmente con messaggi vocali mirati.

Deva di Powersoft

Deva

In ultimo, ma non meno importante, il Netbox3G supervisiona il funzionamento di tutto il sistema e segnala tempestivamente guasti e manomissioni. Infatti grazie alla connessione 3G e l’alimentazione autonoma si accorge se una telecamera o il server non sono operativi, anche se linee elettriche o quelle di comunicazione sono state manomesse. Netbox3G garantisce in definitiva che il sistema di monitoraggio NetVideo e Next siano attivi e perfettamente funzionanti, evitando spiacevoli situazioni, purtroppo frequenti, nelle quali viene rilevato un guasto o una manomissione, troppo tardi, solitamente dopo l’evento da cui ci si doveva proteggere.

 

scarica_brochure