Notifiche e avvisi


LA NOTIFICA DELL’ALLARME

Il sistema avvisa l’operatore e invia in automatico una sequenza di immagini inerenti al pre e post evento. Il Pannello di controllo viene portato automaticamente in primo piano segnalando l’accaduto con l’accensione di una spia luminosa e l’attivazione di un segnale acustico.

pannello allarme2

La notifica può avvenire via SMS e via email con allegato il filmato dell’evento in formato streaming compatibile con il PC, lo Smartphone o il Palmare.

 

ALLARME SILENZIOSO

E’ possibile attivare l’allarme in modalità silenziosa, in questo caso non vengono visualizzati il pop-up di allarme e la notifica via mail ma gli allarmi e le registrazioni funzionano normalmente.

 

L’EVENTO PUÒ ESSERE GENERATO DA:

  • sensori esterni, anche preesistenti (volumetrico, perimetrale, ecc.)
  • impianto allarme esistente
  • TVCC
  • motion detection rilevato dalla camera o dal server
  • evento sulla camera , taglio cavi, caduta elettricità, ecc.
  • tampering: offuscamento cambio orientamento della camera

 

OUTPUT REMOTO SU:

  • luci
  • sirene
  • dispositivi e circuiti remoti

 

COSA SUCCEDE:

  • IMMAGINI PRE E POST EVENTO: il sistema memorizza le immagini che hanno preceduto e seguito l’evento. La sequenza delle immagini è immediatamente disponibile per l’operatore e viene archiviata in un elenco selezionabile per data/ora/minuto.
  • REGISTRAZIONE ACCELERATA: il sistema può essere inoltre programmato per accelerare la registrazione a fronte di un evento, per esempio passando da 1 f/sec a 5 f/sec
  • NOTIFICA D’ALLARME SUL PANNELLO DI CONTROLLO: per allertare l’operatore il Pannello di controllo viene portato in primo piano con l’accensione di una spia luminosa e l’attivazione di un segnale acustico.
  • CON UN SEMPLICE CLICK SUL PANNELLO si vede l’elenco di tutte le camere in allarme, oppure, se si è allarmata una sola camera, vi si accede direttamente.

gestionea-allarmi

 

GESTIONE EVENTI/ALLARMI

  • POSIZIONAMENTO AUTOMATICO SU PRESET: pilota la videocamera in posizioni predefinite di Pan, Tilt e ZOOM.
  • OUTPUT REMOTO: con il pulsante ON/OFF dell’output remoto si attivano dispositivi remoti, ad esempio luci, sirene, cancelli, ecc.
  • OUTPUT AUTOMATICO: in presenza di un allarme può essere attivato un output automatico (ad es. accensione di una luce per 30 secondi).
  • ARCHIVIARE UN EVENTO/ALLARME: gli allarmi vengono memorizzati su disco in un area circolare di dimensioni personalizzabili che può ospitare le immagini dell’evento anche per diversi mesi.
  • STAMPARE UN EVENTO/ALLARME: con un clic su una delle immagini si accede alla pagina di stampa con: l’intestazione dell’azienda, codice e nome videocamera, data/ora evento, nome operatore, numero immagine, note.
  • ESPORTARE UN EVENTO/ALLARME: ogni immagine è esportabile sul proprio PC in formato originale jpg